THE NEW LOTUS EXIGE CUP 430

THE NEW LOTUS EXIGE CUP 430: UNLIMITED EDITION
L’Exige più estrema mai concepita…

  • Motore capace di erogare 430 cv e 440 Nm
  • Nuovo design generante 220 kg di downforce
  • 407 cv per tonnellata forniscono performance inarrivabili
  • 0-100 km/h in 3,3  secondi, peso a vuoto da 1.056 kg

LOTUS EXIGE CUP 430 2

Unlimited in ogni senso, la nuova produzione di serie Exige Cup 430 è l’incarnazione della più selvaggia sportiva a due posti di Casa Lotus.

Nuovo per l’Exige, la Cup 430 monta un potente quanto performante motore affiancato da un nuovo compressore e chargecooler, progettato specificamente per questo veicolo.

Lo sviluppo del powertrain recentemente usato sulla fenomenale Lotus Evora GT430 è perfettamente accoppiato con un corpo di nuova concezione in grado di aumentare le prestazioni dell’aerodinamica per rivelare le vere potenzialità di questo modello. Il risultato è una “creatura” diversa dalle prestazioni pure assolutamente non adatta ai deboli di cuore.

Con 55 cv di potenza in più della Exige Cup 380 e 220 kg di downforce è un mostro di auto. Confrontata con la  Exige Sport 350, ha 24% di potenza in più e genera la stessa downforce a 162 km/h rispetto all’Exige Sport 350 che dava il suo massimo ai 275 km/h.

L’esperienza di Lotus nelle progettazioni di auto leggere ha giocato un ruolo fondamentale nella riduzione complessiva di 12 kg portando il peso della vettura a 1.059 kg fino a 1.056 kg per la versione nella configurazione alleggerita.

LOTUS EXIGE CUP 430 4

Il rapporto peso/potenza si attesta su 407 cv/tonnellata.

430 cv a 7.000 giri al minuto e 440 Nm di coppia a partire da 4000 giri, raggiunge gli 0-100km/h in 3.3 secondi con una velocità massima di 290 km/h.
Al fine di riuscire a sfruttare al meglio tutta questa potenza, la Cup 430 beneficia di una ampia gamma di nuovi elementi aerodinamici. Un nuovo, ultraleggero clam con tubi in fibra di carbonio, ampie aperture sul radiatore e una nuova griglia che conferisce un aspetto più aggressivo, uno splitter frontale e un sistema di convogliamento del flusso d’aria atto a ridurre la resistenza.
Sul clam posteriore ultraleggereo è montato l’alettone Motorsport la cui configurazione piatta aumenta la deportanza senza impattare il coefficiente  di resistenza complessivo della vettura.

Il pannelli anteriori e posteriori sono 6,8 kg più legeri di quelli utilizzati nelle altre Exige.

La Lotus Exige Cup 430 dimostra la propria supremazia sul circuito di Hethel fermando il cronometro a 1 minuto e 24,8 secondi: 1,2 secondi più veloce della Lotus 3-Elven (versione stradale).

LOTUS EXIGE CUP 430 5

 LOTUS EXIGE CUP 430 - carbon based light form

Lotus è riuscita ad inserire il suo più potente powertrain nella sua più piccola struttura fornendo un livello di prestazioni che è ad un passo oltre a quanto la maggior parte dei drivers possa sprimentare. Il carattere distintivo della macchina e l’aggressività del nuovo styling si incontra perfettamente con il carattere della nuova Exige Cup 430.

Per definizione le versioni Cup sono centrate sull’essenziale. Portando questa filosofia al suo limite, la nuova Cup 430 rappresente l’apice della gamma Exige.

L’Exige per definizione è sinonimo di purity of purpose, questo punto ha costituito la base di partenza per gli ingegnieri Lotus nello sviluppo della 430 dove l’aumento di potenza deve essere sempre abbinata a precisione ed handling.

Il cuore della Lotus Exige Cup 430 è il formidabile V6 sovralimentato da 3.5 cc capace di erogare 430 hp e 440 Nm

LOTUS EXIGE CUP 430 6

Il nuovo corpo vettura combina forma e funzione con l’utilizzo misto di pannelli in carbonio che  non solo consentono di ridurre il peso ma forniscono alla vettura un nuovo styling distintivo e un’impostazione aerodinamica ottimizzata.

Bilanciare il downforce lungo l’intera vettura era una priorità. Dal confronto con la Cup 380 si riscontra una considerevole percentuale di deportanza posizionata sull’anteriore per assicurare una maggiore precisione nelle curve ad alta velocità (da 36% si è giunti al 45%). Il nuovo splitter consente di dividere e velocizzare il flusso d’aria sotto il corpo vettura mentre l’impiego dei nuovi convogliatori posizionati sul pannello anteriore orientano l’aria attraverso le cavità frontali delle ruote.  Questo aiuta a ridurre la turbolenza e la resistenza generata dalle ruote anteriori.Le feritoie anteriori riducono la pressione interna ai passaruota aumentando la downforce.

La sezione cut-out posta dietro le ruote consente di ridurre la pressione esercitata sul passaruota mentre il nuovo diffusore alleggerito in alluminio è di un kg più leggero. L’alettone posteriore in fibra di carbonio a “lama” è stato innalzato per aumentare la downforce alla ricerca dell’eccellenza aerodinamica.

LOTUS EXIGE CUP 430 7

La scelta di utilizzare la fibra di carbonio non solo attribuisce alla vettura un aspetto possente ma porta ad un  aumento  delle prestazioni complessive. I componenti in composito comprendono lo splitter frontale, il pannello di accesso anteriore, il tetto, il diffusore surround, i grandi portelli di apertura dell’aria di aspirazione, il portellone  in un pezzo unico e l’alettone posteriore derivato corse.
Mettendo alla prova la Exige Cup 430 non sarà difficile riconoscere le credenziali di  derivazione motorsport. Oltre a modificare la geometria del braccio di sterzo per aumentare l’angolo di sospensione, è possibile intervenire sulla vettura mediante i nuovi ammortizzatori regolabili a tre vie Nitron (regolabili per il rimbalzo e la compressione a bassa e ad alta velocità, dando la possibilità di ottimizzare lo smorzamento) e le barre antirollio anteriori e posteriori regolabili Eibach, entrambe standard.
I pneumatici maggiorati Michelin Pilot Sport Cup 2 (215/45 ZR17 anteriore e 285/30 ZR18 posteriore) sono montati su cerchi in lega forgiati, ultra leggeri, disponibili in equipaggiamento standard,nelle varianti: rosso, nero o argento.

Più un’auto sarà veloce e maggiore dovrà essere il potere frenante, per tale ragione l’ Exige Cup 430 utilizza pinze e dischi più grandi di qualsiasi altra Lotus stradale. Sulle ruote anteriori e posteriori, la Cup monta dischi freni scomponibili AP Racing a quattro pistoncini con disegno a doppia J (con una maggiore capacità di dissipazione termica). Il sistema è stato progettato per aumentare l’efficacia della presa delle pastiglie sui dischi freno consentendo contemporaneamente la dispersione dei detriti, la riduzione delle distorsioni e delle vibrazioni permettendo di mantenere costante la sensibilità del pedale  giro dopo il giro.

La Cup è equipaggiata in allestimento standard con un resistente ma al contempo leggero roll bar T45 in acciaio, cinture di sicurezza ancorate al telaio (risparmio di peso di 1,2 kg), batteria agli ioni di litio e gancio di traino anteriore. Come optional: gabbia antiribaltamento conforme FIA, comandi di esclusione elettrica e comandi di estinzione.
La chiave della potenza della Exige Cup 430 risiede nel motore di nuova generazione derivato da quello dell’ Evora GT430, lanciata di recente, dotato di un compressore Edelbrock e di un dispositivo di raffreddamento ad acqua e aria per generare maggiori potenze attraverso la maggiore pressione dell’aria in ingresso. Specificamente sviluppato per l’Exige, la calibrazione del motore consente di spostare la redline a 7000 giri / min, aiutato in parte dal nuovo sistema di aspirazione e da un corpo farfallato maggiorato. Per gestire questa potenza supplementare si è reso necessario lo studio di una nuova configurazione del dispositivo per il raffreddamento dell’olio e l’adozione di una frizione più resistente.
La gamma Exige é disponibile in versione standard con una trasmissione manuale a sei rapporti, con meccanismo del cambio a vista: allineato per spostamenti veloci, senza soluzione di continuità, si è recentemente affermato come preferito dai clienti Lotus. Per trasferire l’aumento della potenza e della coppia dal motore al cambio, è stata montata una nuova frizione di diametro di 240 mm (12 mm in più rispetto alla Exige Cup 380) che aumenta la superficie della frizione dell’11%.

LOTUS EXIGE CUP 430 8

La nota del motore con il suo suono svolgono un ruolo importante: grazie alla nuova configurazione di induzione e sovralimentazione unitamente al sistema di scarico in titanio ad alta portata, alle alte velocità la Cup 430 risuona come nessun’altra Exige prima di lei. Inoltre, lo scarico in titanio sottrae 10 kg dall’asse posteriore,
La Lotus Exige Cup 430 include una funzione di controllo della trazione variabile, collegata direttamente all’ECU. L’interruttore rotativo a sei posizioni si trova sulla colonna dello sterzo e si attiva solo con ESP spento, con cinque livelli di trazione preimpostati (1%, 3%, 6%, 9%, 12% slittamento) e ” off “, visualizzata tramite il gruppo strumenti.

L’abitacolo della Cup si caratterizza per sezioni in fibra di carbonio, sedili da corsa in carbonio su misura, con nuove slitte alleggerite. Standard sono: gli accenti di colore posti sui sedili sportivi leggeri, la consolle, la climatizzazione e i finestrini elettrici, insieme a il rivestimento della consolle centrale, dei pannelli porta e del cruscotto in Alcantara®, o in pelle o in tartan costituiscono opzione senza costi, insieme alle cuciture in  contrasto e il volante in Alcantara®. In totale, l’interno dell’Exige Cup 430 è 2,5 kg più leggero rispetto alla Cup 380.
Tutti i componenti alleggeriti in allestimento standard  contribuiscono a ridurre di 29 kg il peso totale della vettura. Riduzione che compensa l’aumento del peso a carico del sistema di raffreddamento (+15 kg), della nuova frizione più alta (+0,8 kg) e del disco freno di maggiori dimensioni (+1,2 kg). La Cup 430 raggiunge il peso di 1.093 kg..

LOTUS EXIGE CUP 430 8

L’Exige Cup 430 può essere personalizzata tramite il programma esclusivo di Lotus. Combinando l’artigianato tradizionale britannico con il design moderno la gamma di opzioni che si rendono disponibili consentono ai clienti di personalizzare il carattere della propria Lotus.
L’Exige Cup 430 è una vettura destinata alla produzione di serie, ordinabile già da ora!

EXIGE CUP 430 Technical SpecificationPERFORMANCEENGINE

CHASSISexterior specification
INTERIOR TRIMOPTIONSOPTIONS 2 OPTIONS 3 OPTIONS 4